INSURTECH: REIMAGINING INSURANCE

Aggiornato il: gen 3



Si sente sempre più spesso parlare di Sharing Economy, Blockchain, Cyber Security, Internet of Things (IoT), Intelligenza Artificiale ed altro ancora. Tutti termini che indicano come nel prossimo futuro potrebbe cambierà l’industria assicurativa.

“in the future every company will become a software company”

In realtà queste nuove tecnologie rappresentano i pilastri della cosiddetta InsurTech, cioè tutto quello che è innovazione tecnologica in ambito assicurativo.

Quando parliamo di InsurTech non parliamo di solo di “internet” o “social network”, ma bensì parliamo di una nuova cultura per svolgere l’attività assicurativa: nuovi modelli di business, nuovi processi, nuova gestione dei dati, nuovo modo per relazionarsi con i clienti. Come noto le compagnie di assicurazioni, al pari delle banche e quindi soprattutto dei sistemi di Bancassurance, sono state tra le industrie più lente nell'adattarsi alla digitalizzazione e nel cogliere le opportunità offerte da questo tipo di trasformazione.

Solo da un paio di anni si sente parlare con maggior frequenza di InsurTech. Un fenomeno più accentuato sul mercato statunitense ma che sta coinvolgendo anche le maggiori compagnie tradizionali europee. Le più attive non si limitano ad osservare la nascita e lo sviluppo di numerose startup di InsurTech, ma scelgono spesso di collaborare con esse ed addirittura finanziarle con i propri fondi di venture capital oppure ad acquisirle.

L’obiettivo per le Compagnie è quello di attrarre competenze, soluzioni e tecnologie che siano in grado di contribuire alla trasformazione digitale delle principali attività della catena del valore.

La maggior parte delle start-up InsurTech, oltre il 50%, si stanno concentrando principalmente nel settore della distribuzione, costituendo una minaccia per i consulenti assicurativi, ma anche apportando una importante e necessaria ‘’innovazione’’ nei processi di efficienza all'interno delle imprese di assicurazione.

Tre saranno le linee di business più colpite dall’InsurTech: Auto, Casa e Salute.

L’assicurazione auto sembra essere la più tecnologicamente avanzata. Grazie ai nuovi sistemi sviluppati dall'InsurTech, sarà possibile monitorare con più precisione i dati sui veicoli e soprattutto il comportamento dei conducenti.

L’assicurazione per la Casa, grazie alle tecnologie IoT, presenta grandi possibilità in termini di sviluppo di nuove polizze assicurative, anche se in questo settore il processo verso la digitalizzazione è ancora ad uno stadio embrionale.

Le assicurazioni sulla salute, sono il segmento con più alto potenziale di crescita, soprattutto in Italia dove la spesa sanitaria pubblica si ridurrà progressivamente. In questo caso l'InsureTech, soprattutto attraverso le tecnologie IoT, potrà migliorare l’efficienza sanitaria sia in termini di accessibilità e qualità dei servizi.


Scrivimi se vuoi saperne di più! Francesco

0 visualizzazioni

Contact

Via G. Spadolini 10/A

20141 Milano - Italy​​

Tel: +39 335 8495450

francesco.filacchioni@NMG-Group.com

  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • cinguettio
  • Instagram
  • Youtube
  • Pinterest

© 2023 by Personal Life Coach. Proudly created with Wix.com