Smetti di giocare con l’uso delle carte di credito


Hai difficoltà a tenere il passo con le tue spese? Ti sei chiesto se sarà possibile coprire le spese senza utilizzare le tue carte di credito?

La carta di credito è un sistema semplice per pagare le spese. Anzi direi che è un acceleratore per fare acquisti anche compulsivi e ce ne rendiamo conto solo quando arriva l’estratto conto. A volte usiamo più di una carta di credito ed in questo caso che rischiamo di sentire le nostre finanze andare completamente fuori controllo.


Idealmente, ogni istante sarà modellato sullo schema con cui si usa la carta di credito, atto radicalmente spersonalizzato: in mancanza di un rapporto faccia a faccia, diventa più facile ignorare il prezzo che si dovrà pagare per il momento piacevole, o comunque evitare di pensare prima di tutto ad esso - Zygmunt Bauman

Se ci facciamo due conti, i vantaggi offerti dalle carte di credito sono minori rispetto agli svantaggi che le stese ci forniscono.


I vantaggi principali riguardano la nostra capacità di fare acquisti o effettuare pagamenti anche quando sul conto non c’è la liquidità necessaria. Infatti il saldo della carta avviene su conto corrente almeno un mese dopo. Ulteriore vantaggio delle carte di credito è che possono essere utilizzate anche all’estero, essendo collegate a un circuito di pagamento internazionale, evitando di portarsi in giro denaro contante.


Tra gli svantaggi troviamo proprio quello che sembra un pregio delle carte di credito: l’addebito posticipato. Questa è un’arma a doppio taglio perché, se non si tengono sotto controllo le spese, si rischia di indebitarsi, intaccando il proprio merito creditizio. In pratica è come utilizzare una leva finanziaria e se non si tiene bene traccia degli acquisti si rischia di prosciugare il conto corrente.


Se vuoi liberarti dalla ruota del Criceto e dal debito delle carte di credito, segui questi consigli che ti permetteranno di raggiungere i tuoi obiettivi di vita e la tua libertà finanziaria.


Step 1: Definisci i tuoi obiettivi di vita.

Inizia a definire i tuoi veri obiettivi di vita, quelli veri per intenderci, prima di intraprendere questa trasformazione comportamentale.


Avere uno scopo e una visione chiara per i tuoi soldi ti consentirà di portarli dove vuoi che vadano.


Solo cambiando i pensieri e le convinzioni negative sarai effettivamente in grado di raggiungere tutti i tuoi obiettivi di vita.


Step 2: smetti di usare la tua carta di credito

Questo è il primo passo per controllare le tue spese e sapere che hai abbastanza soldi in conto per coprire le tue spese quotidiane. Inoltre, utilizzare la carta per importi al di sotto del limite della stessa ti potrebbe far aumentare il tuo merito di credito nel tempo.


Step 3: identifica e analizza le spese recenti

Identifica quanto impiegare in ciascuna categoria di spesa analizzando le tue spese recenti.


Spesso, quando impostiamo un budget, tendiamo a sottovalutare quanto costano le cose, oppure dimentichiamo le spese impreviste, che spesso sono di forte entità.


Step 4: stabilisci un piano di risparmio

Stabilire un piano di risparmio può essere fatto attraverso un piano di accumulo (PAC).


Questo ti permette di accantonare automaticamente una cifra mensile che genera interessi finanziari, mentre la restante liquidità la potrai mantenere in conto per le spese ricorrenti, nonché per le spese impreviste.

Per interrompere definitivamente il ciclo del debito della carta di credito, non è necessario costringersi a forti privazioni per sé stesso, devi solo cambiare abitudini. Vedrai che man mano che aumenta il capitale accumulato potrai soddisfare a pieno i tuoi obiettivi di vita e darti la piena libertà finanziaria, uscendo da debito.


Step 5 - Tieni traccia delle tue spese

Tieni sotto controllo le movimentazioni del tuo conto. Ora è facilissimo puoi farlo direttamente dal tuo smartphone quando vuoi. Assicurati di mantenere una liquidità sufficiente. Le banche offrono protezione contro lo scoperto, ma spesso a un canone mensile poco conveniente.


Ultimo suggerimento: massimizza il tuo risparmio da dedicare al Piano di Accumulo senza rinunciare a piccole spese che ti gratificano, ma mantieniti sempre coerente con la tua strategia di risparmio.

Avendo trovato la soluzione per i pagamenti con le tue carte di credito e pianificato di mantenerle al minimo, ora puoi meglio contribuire, con il denaro extra, a soddisfare i tuoi obiettivi personali.


Seguire i passaggi di questo processo, ti aiuterà a prendere il controllo delle tue finanze e, di conseguenza, ad attivare la leva del risparmio. Prendere il controllo della tua ricchezza finanziaria non è un processo unico. Implica affrontare e migliorare i tuoi pensieri e le tue abitudini sul denaro.


Ogni singolo pensiero che hai sul denaro è legato all'energia. Il denaro è anche energia. Quindi non sacrificare i tuoi obiettivi di vita a favore del debito delle tue carte di credito.


Che ne pensi? Lasciami un commento o contattami direttamente.


30 visualizzazioni0 commenti